L’INIZIAZIONE NEI CULTI MISTERICI

Il termine “iniziazione” è poco conosciuto e talvolta frainteso. Origina dal latino “in-eo” che significa “entrare dentro”, da cui “initium” cioè inizio, principio, origine. Significa l’inizio di una nuova condizione di vita: in senso lato è una cerimonia che introduce il giovane o la giovane nella società degli adulti, ma in senso sacrale è l’ammissione fra i partecipanti di un dato gruppo religioso. Questa pratica si è resa necessaria per garantire la custodia di una Tradizione Sapienziale che viene da lontano, la cui origine si perde nella notte dei tempi e di cui si trova traccia sia in Oriente che in Occidente, sia nei culti pagani che poi nel Cristianesimo. Infatti il rito del Battesimo era praticato in Egitto ancora prima che sorgesse il Cristianesimo e in India ancora prima che in Egitto: dopo una preliminare catarsi o purificazione fisica e morale, digiuni e preghiere, il discepolo era messo dal suo istruttore in uno stato di sonno letargico, l’anima si separava temporaneamente dal corpo fisico per sperimentare la discesa nei mondi dell’al di là, conoscere la morte per vincerla e risvegliarsi con una consapevolezza nuova. Il mistero della morte e della rinascita è sempre stato al centro di tutti i culti e i fonti battesimali per triplice immersione, di cui ancora oggi possiamo ammirare le vestigia cariche di un fascino arcano, ne sono una testimonianza.

Vi aspettiamo per scoprirne molto di più, Lunedì 25 maggio ore 21.15 presso la sede dell’Associazione Archeosofica, via degli Asili 33, Lucca.

INFO: Fabio 3288375214 – sezione.lucca@gmail.com

Battesimo, battistero degli Ariani Ravenna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...